news/ecm
  • Buoni risultati contro le malattie da pneumococco

    Buoni risultati contro le malattie da pneumococco

    MILANO. Il vaccino coniugato 13-valente, approvato in Europa nel 2009, ha portato ad una riduzione delle malattie da pneumococco e della colonizzazione naso-faringea nei bambini sotto i 2 anni. I risultati sono stati presentati all'incontro annuale della Società Europea per le Malattie Infettive in Pediatria (Espid). Il vaccino è... leggi...

  • La flora intestinale dell'uomo varia secondo l'habitat

    La flora intestinale dell'uomo varia secondo l'habitat

    ROMA. I batteri presenti nell'intestino cambiano se si vive in città o in campagna. Lo ha scoperto uno studio pubblicato da Nature, secondo cui l'analisi della flora batterica potrebbe far capire l'origine di alcune malattie. I ricercatori della Washington University di Saint Louis hanno confrontato campioni di persone di età diverse... leggi...

  • Buoni risultati agendo sul nervo simpatico

    Buoni risultati agendo sul nervo simpatico

    MILANO. La denervazione renale, terapia innovativa per il trattamento dell'ipertensione resistente ai farmaci, è sicura ed efficace fino a tre anni. E' quello che ha verificato un studio internazionale, Simplicity Htn-2, presentato all'ultimo congresso dell'European Society of Hypertension. Secondo quest'analisi, 84 pazienti sottoposti... leggi...

  • L'Fda raccomanda: per i bambini raggi X con radiazioni limitate

    L'Fda raccomanda: per i bambini raggi X con radiazioni limitate

    ROMA. Gli apparecchi per le radiografie devono diventare "a prova di bimbo", oppure il loro uso pediatrico potrebbe essere proibito. L'avvertimento è dell'Fda, che ha iniziato delle consultazioni pubbliche sul tema. L'agenzia chiederà ai produttori di studiare accorgimenti che minimizzino l'esposizione alle radiazioni nei... leggi...

  • Curata una bimba con la sindrome di Liell, una rara malattia della pelle

    Curata una bimba con la sindrome di Liell, una rara malattia della pelle

    CESENA. Una malattia rara a predisposizione congenita le aveva danneggiato gravemente la pelle, ora sta di nuovo bene ed è potuta tornare a casa dai genitori. E' stata dimessa dal Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Bufalini di Cesena una bimba di sei anni, residente nel Ferrarese, che era stata colpita dalla sindrome di Lyell o... leggi...

  • Scoperto il gene che allunga la vita

    Scoperto il gene che allunga la vita

    ROMA. Una vita più lunga e salutare grazie ad un gene mutato che consente di eliminare i grassi presenti nel sangue. Lo ha identificato tra gli abitanti di un paese del Lazio il gruppo dell'università di Roma la Sapienza coordinato da Marcello Arca. Pubblicata sul Journal of Clinical endocrinology and metabolism, la scoperta si basa... leggi...

  • "Visite private senza ricevuta", denunciato un medico

    CUNEO. Per ogni visita avrebbe percepito dai 20 ai 40 euro, senza rilasciare alcuna ricevuta, riuscendo così ad occultare redditi al fisco per circa un milione e 600 mila euro. Un medico di Alba (Cuneo), convenzionato con il servizio sanitario nazionale, è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Cuneo e denunciato alla Procura di Alba. ... leggi...

  • L'Anaao-Assomed: stato d'agitazione contro la morte del Ssn

    L'Anaao-Assomed: stato d'agitazione contro la morte del Ssn

    ROMA. Il sindacato dei medici dirigenti Anaao-Assomed: dal 23 maggio stato di agitazione "contro la morte annunciata della sanità pubblica". Il sindacato lancia "l'ennesimo allarme sulle sorti del SSN che, stretto tra definanziamento e spending review e paralizzato da conflitti istituzionali, fino al blocco della distribuzione alle... leggi...

  • Il ministro Profumo: sì all'integrazione Medicina-Ingegneria

    Il ministro Profumo: sì all'integrazione Medicina-Ingegneria

    ROMA. "Ottima la scelta d'integrare scienze mediche e ingegneristiche. Bisogna puntare all'integrazione dei saperi di confine nelle scienze della vita". Così il ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, in occasione della sua visita al Campus Biomedico di Roma. "Sarebbe una grande sfida per l'Università italiana... leggi...

  • Comunicato sindacale

    Comunicato sindacale

    Dopo il successo della mobilitazione contro l'ipotesi di ingiusta tassazione IRPEF della formazione e della ricerca dei giovani medici borsisti universitari, continua l'opera di sensibilizzazione delle Istituzioni da parte dei Giovani Medici (SIGM) di concerto col SIMGIF; Medici in formazione di medicina generale, sottoutilizzati, sottopagati e... leggi...

  • Palermo,solidarietà  del presidente Amato al senatore Lumia e al direttore della Dia, colonnello D'Agata

    Palermo,solidarietà  del presidente Amato al senatore Lumia e al direttore della Dia, colonnello D'Agata

    PALERMO. Solidarietà  al senatore Beppe Lumia e al direttore della Dia di Palermo, Giuseppe D'Agata da parte dal presidente dell'Ordine dei Medici, Salvatore Amato. Il 3 maggio scorso una lettera anonima con gravissime minacce era stata sia a casa che nella segreteria del parlamendate del Pd, ex presidente della Commissione antimafia. ... leggi...

  • Stati Uniti, la Fda mette in guardia sui rischi della cura Zamboni

    Stati Uniti, la Fda mette in guardia sui rischi della cura Zamboni

    ROMA. L'Ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione in materia di salute, Food and drug administration (Fda), ha emanato una circolare di sicurezza per informare le persone con sclerosi multipla e gli operatori sui rischi legati al trattamento della Insufficienza Venosa Cronica Cerebrospinale (Ccsvi) nei casi di Sm,... leggi...

  • Dalla Fda primo sì a un nuovo farmaco contro l'artrite

    Dalla Fda primo sì a un nuovo farmaco contro l'artrite

    WASHINGTON. Gli esperti della Food and drug administration (Fda) hanno dato luce verde all'approvazione del primo nuovo farmaco contro i dolori dell'artrite di una categoria inedita. Il prodotto in questione a base di 'tofacitinib' verrebbe usato per i pazienti che non rispondono ai trattamenti già in uso ed ha dimostrato nei test... leggi...

  • Il premio Pezcoller assegnato all'americano Weinberg

    Il premio Pezcoller assegnato all'americano Weinberg

    TRENTO. E' il ricercatore statunitense Robert A. Weinberg, direttore del Ludwig Center for Molecular Oncology Mit di Cambridge (Massachusetts) il vincitore del Premio Pezcoller per la ricerca oncologica 2012, considerato alla stregua di un Nobel riservato ai ricercatori che si occupano di tumori. Weinberg ha al suo attivo due importanti... leggi...

  • L'esposizione all'infrarosso protegge gli occhi dalla luce forte

    L'esposizione all'infrarosso protegge gli occhi dalla luce forte

    SYDNEY. Un'esposizione degli occhi ad una tenue luce infrarossa può prevenire i danni causati dalla susseguente esposizione alla luce brillante. La scoperta di ricercatori del Vision Centre e dell'Australian National University dà speranza alle persone che rischiano perdite di vista a causa dell'esposizione costante a luce solare... leggi...