news/ecm
  • Le prescrive un pediatra su quattro

    Le prescrive un pediatra su quattro

    ROMA. Non più solo medicina tradizionale. Anche per la cura delle malattie dei bambini, in genere quelle meno gravi come raffreddori e influenze, iniziano a farsi largo le medicine alternative, scelte da quasi un pediatra su quattro, anche se associate, nell'81% dei casi, alla medicina ufficiale e ai farmaci così detti allopatici. Sono... leggi...

  • Diagnosi precoce della malattia grazie a uno studio italiano

    Diagnosi precoce della malattia grazie a uno studio italiano

    ROMA. Con un prelievo del liquido contenuto nel midollo spinale si può diagnosticare il morbo della mucca pazza con un'efficacia pari solo agli esami che ora vengono fatti post mortem. Lo ha scoperto uno studio italiano pubblicato dalla rivista Archives of Neurology. La ricerca, coordinata dall'Istituto di scienze neurologiche del... leggi...

  • Oscurate 50

    Oscurate 50 "farmacie" on line illegali

    ROMA. L'AIFA sta operando l'oscuramento di altre 50 farmacie on line illegali. Intensificato negli ultimi mesi è anche l'impegno a fianco di NAS, Dogane e USMAF per i controlli e i sequestri di farmaci falsi sempre più spesso venduti anche sul nostro mercato sotto la falsa veste di "prodotti naturali". Il fenomeno dei farmaci online... leggi...

  • Ricercatore muore: è stato ucciso dal batterio della meningite che stava studiando

    Ricercatore muore: è stato ucciso dal batterio della meningite che stava studiando

    WASHINGTON. E' morto a soli 25 anni cercando di risolvere i misteri del batterio di un tipo di meningite particolarmente aggressivo ed aprire la strada allo sviluppo di un vaccino: è accaduto in California ad un ricercatore di San Francisco. Lo scienziato è deceduto al Veteran Affairs medical center poche ore dopo il suo arrivo,... leggi...

  • Comunicato sindacale

    Comunicato sindacale

    La FIMMG Formazione, con il sostegno di tutta la FIMMG, denuncia le criticità della condizione dei medici in Formazione Specifica in Medicina Generale e annuncia cento giorni di lotta. Con questi 100 giorni di lotta e con le iniziative periodiche che li caratterizzeranno, vogliamo mantenere l'attenzione delle Istituzioni ad una serie di impegni... leggi...

  • Asportato un tumore di 5 centimetri senza togliere il rene

    Asportato un tumore di 5 centimetri senza togliere il rene

    GROSSETO. Un grave tumore di cinque centimetri di diametro in un rene, che solo pochi anni fa avrebbe richiesto l'asportazione totale dell'organo, oggi, grazie ai passi avanti della medicina robotica, all'ospedale Misericordia di Grosseto è stato possibile asportarlo, preservando l'organo perfettamente sano, nonostante le dimensioni.... leggi...

  • In aumentole persone che vogliono cancellare i tatuaggi

    In aumentole persone che vogliono cancellare i tatuaggi

    ROMA. Tattoff: è il termine coniato dal dermatologo americano (con studio a Los Angeles) Will Kirby, che sulla rimozione dei tatuaggi ha costruito la sua carriera con più di 50 mila interventi. Una controtendenza che si sta affermando negli Stati Uniti con gli stessi numeri in crescita che hanno caratterizzato la moda dei segni indelebili... leggi...

  • "Il 25% delle donne interrompe le cure a causa del costo delle medicine"

    MILANO. Per il 20 per cento delle donne la spesa dei farmaci, anche se limitata al solo ticket, può ostacolare la prosecuzione del trattamento, e il 25% decide in autonomia, proprio per il costo dei farmaci, di ridurre il dosaggio o sospendere la cura. Eppure sono ancora poche quelle che acquistano farmaci generici, che gli consentirebbero... leggi...

  • Prelievo multiorgano all'Ospedale Civico

    Prelievo multiorgano all'Ospedale Civico

    PALERMO. Prelievo multi organo nell'Unità Operativa di Prima Rianimazione dell'Ospedale Civico, diretta da Piergiorgio Fabbri. La paziente era una donna di 65 anni di Favara deceduta per un'emorragia cerebrale. Sono stati donati i reni e le cornee, il fegato non è stato ritenuto idoneo dall’equipe dell’Ismett. Un rene sarà trapiantato al... leggi...

  • Boom di studi medici privati per Tac e Risonanze magnetiche

    Boom di studi medici privati per Tac e Risonanze magnetiche

    ROMA. E' boom del privato nella diagnostica per immagini, dalle tac alla risonanza magnetica: i tempi d'attesa sono infatti ridotti a un quarto rispetto al settore della sanità pubblica, ma i costi sono tripli. Il dato emerge da una ricerca del Censis sui dispositivi medici. Dall'indagine emerge anche che 2 milioni di italiani sono... leggi...

  • Creati i primi geni

    Creati i primi geni "telecomandati"

    ROMA. Prodotti i primi geni "telecomandati": possono essere accesi o spenti a distanza direttamente all'interno di un organismo vivente, senza utilizzare farmaci né interventi invasivi. La tecnica, descritta su Science, è stata sviluppata da un gruppo di ricercatori dell'Università Rockefeller di New York permette di attivare... leggi...

  • Sono il tipo di fibre e non la quantità a favorire mutamenti nell'intestino che proteggono dal cancro

    Sono il tipo di fibre e non la quantità a favorire mutamenti nell'intestino che proteggono dal cancro

    SYDNEY. Una dieta a basso contenuto di fibre é da tempo collegata a più alti tassi di cancro all'intestino, ma non era finora chiaro perché l'incidenza del male continui ad aumentare anche in popolazioni come quella australiana, che consumano un'alta quantità di fibre alimentari. Una nuova ricerca australiana conferma che è il tipo... leggi...

  • Bocciata la proposta di fare assistere i ragazzini dai 7 ai 14 anni ai medici di famiglia

    Bocciata la proposta di fare assistere i ragazzini dai 7 ai 14 anni ai medici di famiglia

    ROMA. La proposta avanzata nei mesi scorsi di far passare l'assistenza dei bambini dai sette ai quattordici anni in carico ai medici di medicina generale, "in realtà, non è mai stata tale, perché non è mai stata validata né dagli assessori regionali, né dai presidenti regionali e tanto meno dal ministero della Salute". Lo ha... leggi...

  • Balduzzi: le graduatorie saranno pronte il 17 maggio

    Balduzzi: le graduatorie saranno pronte il 17 maggio

    ROMA. Il ministro Balduzzi ha incontrato il Comitato di valutazione per il Bando per giovani ricercatori 2010. Il Programma, rende noto il ministero, è destinato a progetti di ricerca clinico-assistenziale e biomedica e prevede un fondo di 30.627.000 euro espressamente dedicato a proposte di ricercatori che non abbiano compiuto 40... leggi...

  • "Negli ospedali 4 pazienti su 10 hanno dolore"

    MILANO. Quasi quattro pazienti su dieci (il 37,5%) ricoverati in ospedale provano dolore. Le cause sono molteplici, e comprendono oltre al cancro (24%), anche dolore alle ossa, articolazioni e muscoli (52,8%), all'addome (20,5%), dolore legato a disfunzioni del sistema nervoso centrale e periferico (8,6%) e sofferenza cardiologica (5%). E'... leggi...