news/ecm
  • "Corde del Cuore, corde dell'anima - Fotografie, Radiografie" dall'1 al 23 giugno all'Ordine dei Medici di Palermo una mostra fotografica di Enrico Hoffman e Giuseppe Salerno

    PALERMO. L'1 giugno a Villa Magnisi, sede dell'Ordine dei Medici di Palermo, alle 17,30 si inaugura la mostra "Corde del Cuore, corde dell'anima - Fotografie, Radiografie" di Enrico Hoffman e Giuseppe Salerno. La mostra a cura di Aldo Gerbino e Piero Longo, si potrà  visitare dalle 17 alle 20 fino al 23 giugno. All'inaugurazione interverranno... leggi...

  • Palermo, doppio trapianto di rene da vivente: protagoniste  2 coppie di fratelli

    Palermo, doppio trapianto di rene da vivente: protagoniste 2 coppie di fratelli

    PALERMO. Doppio trapianto di rene da vivente all’Azienda Ospedaliera Civico di Palermo. Ne sono stati protagonisti quattro fratelli siciliani di Galati Mamertino e di Favara. I pazienti che hanno ricevuto il rene sono ricoverati in buone condizioni al Centro trapianti “Leonardo Sciascia” dell’Ospedale Civico, diretto da Flavia Caputo,... leggi...

  • Scoperto il gene che causa causa una malattia dello sviluppo psicomotorio

    Scoperto il gene che causa causa una malattia dello sviluppo psicomotorio

    ROMA. Scoperto da ricercatori dell'Università Cattolica di Roma il gene che causa una malattia dello sviluppo psicomotorio (chiamata 'sindrome da delezione 17q21.31'), tra le più comuni patologie di natura genetica (circa un paziente ogni 16.000 nuovi nati). E' il risultato dell'équipe di Marcella Zollino, dell'Istituto di... leggi...

  • Gli esperti: la cellulite diminuisce con una dieta de-acidificante

    Gli esperti: la cellulite diminuisce con una dieta de-acidificante

    ROMA. Scoperta l'origine della cellulite cambiano le cure. Non è l'insufficienza del sistema venoso la principale causa ma il tessuto adiposo. La notizia, annunciata al convegno nazionale della società italiana di medicina estetica, a Roma, cambia le strategie di cura per 24 milioni di italiane che ne soffrono a partire dai 13 anni. ... leggi...

  • Primo intervento di resezione della tiroide con un robot

    Primo intervento di resezione della tiroide con un robot

    PISA. A Pisa è stato eseguito il primo intervento di resezione di tiroide linguale con un da robot, con il sistema 'Da Vinci'. Lo rende noto l'Azienda ospedaliero universitaria pisana. "Il primo periodo post-operatorio - spiega una nota - è stato più che soddisfacente. Di per sé si è trattato di una procedura robotica ben... leggi...

  • "Truffa al Ssn", arresti domiciliari per 4 ginecologi

    BARI. Quattro ginecologi pugliesi che si occupano di procreazione assistita sono agli arresti domiciliari con l'accusa di truffa al Servizio sanitario nazionale. L'indagine è nata dai sospetti di un dirigente dell'Asl della provincia di Barletta, Andria e Trani. I quattro medici sono Franco Causio, 58 anni, residente a Bari, ricercatore... leggi...

  • Da oggi al 15 giugno test gratuiti a Palermo e Messina

    Da oggi al 15 giugno test gratuiti a Palermo e Messina

    ROMA. L'epatite B è una delle malattie più diffuse al mondo: colpisce il fegato e quando cronicizza può causare danni anche molto gravi. Da oggi al 15 giugno 2012 a Palermo e Messina i cittadini avranno la possibilità di eseguire gratuitamente il test dell'epatite B presso uno dei laboratori che aderiscono alla campagna "Epatite B:... leggi...

  • Forse il colesterono

    Forse il colesterono "buono" non serve a nulla

    ROMA. Sembrava una 'formula magica': tenere alti i livelli ematici di HDL e fare di tutto per abbassare quelli di LDL; HDL è il cosiddetto colesterolo buono, LDL il malefico che va combattuto e prevenuto in ogni modo. Ma adesso la magia svanisce, perché l'HDL non è risultato essere quel campione anti-infarto come a lungo creduto.... leggi...

  • Gli italiani riducono i costi e

    Gli italiani riducono i costi e "tagliano" il dentista

    ROMA. Gli italiani rinunciano alle cure dentarie a causa della crisi economica e gli odontoiatri puntano sulle nuove tecnologie per ridurre i costi, anche per i pazienti. La situazione economica generale e l'entrata in campo di gruppi che hanno costituito una rete sanitaria in concorrenza con gli studi monoprofessionali, sta generando una... leggi...

  • Anziano recupera l'uso della mano dopo un intervento ai nervi lesi

    Anziano recupera l'uso della mano dopo un intervento ai nervi lesi

    WASHINGTON. Riallacciando i 'nervi giusti' un anziano paziente ha recuperato in parte la mobilità delle mani, persa dopo un incidente stradale che lo ha lasciato paralizzato; il tutto attraverso un intervento chirurgico che ha "riallacciato" i nervi ancora funzionanti ricollegandoli in modo da bypassare il danno spinale. L'intervento,... leggi...

  • Ogni anno 20 mila italiani soffrono di di degenerazione della retina

    Ogni anno 20 mila italiani soffrono di di degenerazione della retina

    MILANO. Ogni anno in Italia "si contano circa 20 mila nuovi casi di degenerazione maculare neovascolare legata all'età", una malattia degenerativa della retina. Lo ha spiegato Filippo Cruciani, professore aggregato di Oftalmologia dell'Università Sapienza di Roma. L'occasione è stata un incontro sul farmaco ranibizumab,... leggi...

  • Oltre due milioni di italiani soffrono di tumore

    Oltre due milioni di italiani soffrono di tumore

    ROMA. Sono 2,2 milioni gli italiani che combattono contro il cancro: il numero di nuovi casi tra il 1970 e il 2010 è aumentato, ma non i decessi, segno che le speranze di guarire da questa malattia sono sempre maggiori. E' quanto emerge dal quarto rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, realizzato dal Censis... leggi...

  • "Pap-test prescritto ai maschi", errore o frode? L'Asl apre un'inchiesta

    NAPOLI. Errore tecnico o vera e propria frode? Centinaia di truffe per milioni di euro o anomalie tecniche nei sistemi dell'azienda sanitaria? E' a questo che i manager dell'Asl Napoli 2 stanno lavorando per fare chiarezza su una serie di rimborsi sospetti. Episodi che, stando alle prime indiscrezioni, sarebbero gravi e al tempo stesso... leggi...

  • Sì al finanziamento per il bando

    Sì al finanziamento per il bando "Ricerca finalizzata e giovani ricercatori"

    ROMA. Finanziamenti per circa 83 milioni di euro per 294 progetti, di questi 32 milioni destinati a giovani ricercatori. Questo quanto approvato dalla Commissione nazionale ricerca sanitaria, presieduta dal ministro Balduzzi, in merito alla graduatoria sui progetti vincitori del bando 'Ricerca finalizzata e giovani ricercatori' del... leggi...