news/ecm
  • Adolescenti e alcool. L'allarme dell'osservatorio

    Adolescenti e alcool. L'allarme dell'osservatorio

    Non hanno ancora compiuto i diciotto anni o sono appena diciottenni i giovani che dipendono dall'alcol. Un allarme serio, quello lanciato dall'Osservatorio nazionale alcol Cnesps dell'Istituto superiore di sanità, su un fenomeno da anni ormai sottostimato: ''Le statistiche ufficiali – spiega l'Osservatorio – parlano... leggi...

  • Sanità: Report di una esperienza di governo

    Sanità: Report di una esperienza di governo

    Nei quindici mesi di governo tecnico è stata realizzata una “manutenzione straordinaria” del Servizio sanitario nazionale. Questa è la valutazione del sistema sanità operata dal ministro Balduzzi secondo quanto riportato nei dati pubblicati dal ministero in questi giorni. In generale il documento insiste sul contributo nel... leggi...

  • La salute degli immigrati: nuove disposizioni nel 2013

    La salute degli immigrati: nuove disposizioni nel 2013

    In linea con il messaggio di fine anno del capo di stato Giorgio Napolitano, la posizione espressa in queti giorni dal ministro della Salute, Renato Balduzzi. Dopo che il presidente della Repubblica ha ricordato che ogni paese che si considera moderno e solidale deve farsi carico ''dei soggetti più deboli, garantendoli dal... leggi...

  • SANITA’, PALAGIANO: NUOVI LEA? AGGIORNAMENTO SOLO VIRTUALE

    SANITA’, PALAGIANO: NUOVI LEA? AGGIORNAMENTO SOLO VIRTUALE

    ''L’Italia attende la ridefinizione dei livelli essenziali di assistenza sanitaria da anni, ma appare molto sospetto questo aggiornamento, del tutto virtuale, proposto dal ministro Balduzzi proprio a ridosso delle elezioni. Avanziamo, in particolare, forti perplessità, per quanto riguarda l’anestesia epidurale. Per attuare nei nostri ospedali... leggi...

  • Sanità: la crisi del tavolo con le regioni

    Sanità: la crisi del tavolo con le regioni

    ''Le Regioni hanno chiesto un confronto con il Presidente del Consiglio, Mario Monti, e con il Governo sul tema della sostenibilità complessiva del servizio sanitario nazionale dopo i tagli della legge di stabilità e delle precedenti manovre finanziarie. La riduzione delle risorse per il 2013 e per il 2014 rendono infatti, a giudizio delle... leggi...

  • Prima manovra regionale per la legge di stabilità

    Prima manovra regionale per la legge di stabilità

    Alla vigilia dell'anno nuovo il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, dovrà stabilizzare i conti della sanità siciliana. Negli scorsi anni sono stati svariati i milioni che la regione nel deficit cronico ha incrementato. La nuova legge di stabilità ratifica che -ad accezione delle categorie protette... leggi...

  • Rita Levi Montalcini: donna tenace e Signora della Ricerca

    Rita Levi Montalcini: donna tenace e Signora della Ricerca

    L'ultimo dell'anno si chiude con il saluto a Rita Levi Montalcini, scomparsa ieri all’età di 103 anni. Oggi a partire dalle 13,30 e sino alle 21,00 sarà aperta la camera ardente al Senato, mentre i funerali si terranno mercoledì 2 gennaio a Torino, la sua città natale, in forma privata e con il rito ebraico. Rita Levi... leggi...

  • Spending review. Le multinazionali ricorrono al Tar e vincono

    Spending review. Le multinazionali ricorrono al Tar e vincono

    Un defibrillatore alla sanità trentina può costare 13.000 euro, alla sanità pugliese 19.000 euro. E' solo un esempio, perchè il balletto dei prezzi si rincorre sui presidi sanitari più disparati e per tutte le regioni italiane. Con una sentenza del tar si ristabilisce però lo status precedente all'intervento del... leggi...

  • La Cina e la sanità globale

    La Cina e la sanità globale

    Il Libro bianco sulla causa dell'igiene e sanità della Cina, emesso il 26 dicembre dal governo cinese fa il punto sul ruolo che il paese svolge nel contesto internazionale della causa sanitaria globale. La Cina da dieci anni ha incrementato l'assistenza nella costruzione di ospedali, nel training di personale sanitario, e... leggi...

  • Vigilia dell'anno nuov:o a rischio i contratti a tempo determinato del personale sanitario

    Vigilia dell'anno nuov:o a rischio i contratti a tempo determinato del personale sanitario

    In prossimità dell'ultimo dell'anno sono previsti tagli e precariato nel settore medico e infermieristico. I lavoratori a tempo determinato nel servizio sanitario nazionale ammonterebbero, secondo i dati ufficiali appena pubblicati dal Tesoro, a 29.500; 35 mila considerando anche i contratti atipici. In tutto il 4% circa del... leggi...

  • San Raffaele Giglio. I conti in ordine e pronti a ripartire

    San Raffaele Giglio. I conti in ordine e pronti a ripartire

    ''Ho avuto un impatto assolutamente positivo. Conosco già l’ospedale la sua potenzialità e, oggi, la mia presenza qui serve a dare un segnale di testimonianza della volontà dell’amministrazione di valorizzare questa risorsa in modo stabile e con una connotazione all’interno della rete ospedaliera della nostra Regione''. Queste le... leggi...

  • Sla. buone le prospettive di ricerca scientifica

    Sla. buone le prospettive di ricerca scientifica

    Undici gli studi indipendenti sulla Sclerosi laterale amiotrofica che vantano oggi buone possibilità per un proseguo delle attività di ricerca nel campo. La meta-analisi è stata pubblicata la scorsa settimana su Science Traslational Medicine. Si tratta di più di un decennio di studi condotti sulle cellule staminali neurali. La speranza... leggi...

  • Monti: sul manifesto programmatico sanità e welfare

    Monti: sul manifesto programmatico sanità e welfare

    Cambiare l'Italia, riformare l'Europa, agenda per un impegno comune. Con questa dichiarazione di intenzioni si apre il manifesto programmatico dell'ex presidente del Consiglio Mario Monti. In questi giorni l'ex-premier si è dato da fare per comunicare attraverso Twitter e un'apposito sito con i cittadini italiani in vista... leggi...

  • Medicina difensiva: un emendamento nella legge di stabilità

    Medicina difensiva: un emendamento nella legge di stabilità

    ''Ridurre i costi della sanità anche attraverso un contenimento delle spese legate alla cosiddetta medicina difensiva. Oggi infatti sul Servizio Sanitario Nazionale pesano in maniera notevole i ricorsi e le denunce per errori sanitari. Per questa ragione ho presentato un emendamento, approvato, alla legge di Stabilità che ha ottenuto il via... leggi...

  • Sanità Puglia: Rinviati a giudizio 47 persone

    Sanità Puglia: Rinviati a giudizio 47 persone

    La Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio per 47 persone. Tra  questi il senatore ed ex assessore alla Sanità della Regione Puglia Alberto Tedesco. L'inchiesta riguarda gli accreditamenti delle cliniche private, con i reati contestati di abuso d’ufficio, falso materiale e ideologico, truffa, corruzione, peculato,... leggi...