PROSSIMI CORSI ECM

27 maggio 2019
11 Crediti ECM - Villa Magnisi
Professione Medica e Medicina Narrativa

29 maggio 2019
18 crediti ECM - Palermo, 29-31 maggio 2019 - Sala Gialla, Royal Palace of the Normans, Palermo, ITALY
Perinatal Origins of Neuropsychiatric Disorders: from Molecular Mechanisms to Therapeutic Perspectives

30 maggio 2019
30 31 maggio 2019 Favignana
HPV IST Infezioni Genitali

08 giugno 2019
7 crediti ECM - Villa Magnisi
RADIOLOGIA E ARTE: Il Barocco


Tutti i corsi ECM

BIBLIOTECA MEDICA VIRTUALE
Ridurre l'inappropriatezza in medicina di laboratorio: come, quando e perché
SIBioC DOCUMENTS: Prof. Marcello Ciaccio
lunedì 04 marzo 2019

L’appropriatezza rappresenta uno degli strumenti più importanti per realizzare una Medicina efficace, efficiente e “sostenibile” per il Sistema Sanitario Nazionale. L’appropriatezza in Medicina può essere distinta in: formativa, prescrittiva, organizzativa, analitica, diagnostica, di ricovero, di luogo di ricovero, terapeutica.

La richiesta di un esame di laboratorio è appropriata se il risultato fornisce una risposta ad un quesito clinico e consente di prendere una decisione ed intraprendere un'azione finalizzata a migliorare l’outcome del paziente. Pertanto, è appropriato qualsiasi intervento correlato al bisogno del Paziente, fornito nei modi e nei tempi adeguati, con un bilancio positivo tra benefici, rischi e costi.

In questo documento sono descritti i principi dell’appropriatezza in Medicina con un particolare focus sull’appropriatezza prescrittiva. Sono, inoltre, descritte le più comune cause di inappropriatezza in Medicina di Laboratorio e gli errori diagnostici che ne conseguono. Infine, sono riportate le principali strategie proposte ed utilizzate per migliorare l’appropriatezza.

Allegati
Documento