PROSSIMI CORSI ECM

15 novembre 2018
8,9 crediti ECM - Villa Magnisi
Rischio clinico ed errori in sanità - ISCRIZIONI CHIUSE

16 novembre 2018
7 crediti ECM - Villa Magnisi
L'innovazione per la prevenzione dei rischi in ospedale e per la sicurezza del paziente. Le innovazioni nell'industria sanitaria - ISCRIZIONI CHIUSE

17 novembre 2018
Villa Magnisi - 8 crediti Ecm
La Prevenzione e la gestione delle cronicità: realtà attuale e prospettive. ISCRIZIONI CHIUSE

23 novembre 2018
7,8 CREDITI ECM - Marsala (TP)
LA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

24 novembre 2018
6 crediti ECM - Aula Magna Villa Magnisi
Il Ricco Pesce Povero

30 novembre 2018
30 crediti ECM - Enna
BLS FULLD ADVANCED

01 dicembre 2018
4 CREDITI ECM - Villa Riso - Viale Dell’Olimpo 30/A
OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA E ADEGUAMENTO PRIVACY


Tutti i corsi ECM

BIBLIOTECA MEDICA VIRTUALE
L'ORDINE DEI MEDICI ALLA KERMESSE BLUE SEA LAND, SI PARLERA' DI ALIMENTAZIONE
giovedì 13 settembre 2018

Ordine dei medici di Palermo e Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea insieme per educare il consumatore ad uno stile alimentare corretto e offrire un aiuto concreto alle imprese di pesca siciliane attraverso la valorizzazione delle risorse ittiche meno conosciute, ma ricche di valori nutrizionali, in modo da incrementarne il consumo. Se ne parlerà il prossimo 6 ottobre all’Auditorium “Mario Caruso” di Mazara del Vallo, nell’ambito della settima edizione di Blue Sea Land, l’expo internazionale dei distretti agroalimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente che rinnova il suo appuntamento dal 4 al 7 ottobre nella cittadina trapanese .

"Il ruolo del medico non è confinato alla prevenzione e cura perché un medico è anche un educatore. Una dieta di tipo mediterraneo è un modello prezioso per la salute. Se associata poi all'attività fisica, rappresenta un sorta di salvavita contro malattie degenarative, come il diabete e tumori, e patologie cardiovascolari e metaboliche - spiega Toti amato, presidente dell'Ordine dei medici di Palermo - Sono diverse ormai le evidenze scientifiche. Una corretta educazione sanitaria responsabilizza tutti i soggetti coinvolti e la diffusione di informazioni legate all'alimentazione coinvolge non solo i cittadini, ma tutti i professionisti che si occupano di salute e prevenzione".

Si punta, attraverso attività di informazione, comunicazione e formazione, al grande contributo dei professionisti della salute per la valorizzazione del pesce azzurro e di altre specie ittiche meno note, ma di alto valore biologico, che costituiscono la ricchissima biodiversità del mar Mediterraneo. Una valorizzazione che avrebbe ricadute positive nel mondo della pesca siciliana, in sofferenza da decenni e che continua a subire una continua riduzione della flotta e del reddito di imprese e operatori a causa del calo delle catture, fortemente insidiate dall’eccessivo sforzo di pesca per il numero limitato di specie, ma anche per l'inquinamento e i cambiamenti climatici.
Nel corso dei lavori interverranno il presidente dell'Ordine dei medici della Provincia di Palermo Toti Amato e Giuseppe Disclafani, responsabile per l'Omceo della commissione Alimentazione; Vincenzo Arizza, docente presso il dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche dell’università di Palermo; e Dario Cartabellotta, dirigente generale del dipartimento della Pesca mediterranea della Regione siciliana.

Addetto stampa
Stefania Sgarlata
Mob: +39 339.1554110