BIBLIOTECA MEDICA VIRTUALE

News

16 ottobre 2019
Video: giuramento 2019 ed intervista al vicepresidente Giovanni Merlino

14 ottobre 2019
Il presidente Mario Marrone: "Abbiamo avviato i percorsi formativi obbligatori degli assistenti, a ottobre 2020 i primi attestati di qualifica con
News
ODONTOIATRI: LA SICILIA DEFINISCE LE REGOLE PER LA FORMAZIONE DEGLI ASSISTENTI DI STUDIO

12 ottobre 2019
Foto della Consegna delle Medaglie d'oro ai medici con 50 anni di professione medica - 2019

10 ottobre 2019
medicina e chirurgia · odontoiatria · veterinaria · biologia · farmacia · professioni sanitarie · biotecnologie
Logomed - Preparazione ai test universitari

08 ottobre 2019
Sedi: Roma - Siracusa - Treviso
Master Universitario PSICO-ONCOLOGIA

08 ottobre 2019
La ricostruzione mammaria tra protesi e tessuto autologo. Corso di aggiornamento dopo un anno di allarmismo e superficialità


Leggi tutti gli articoli pubblicati


Screening ASP Palermo
GIORNALISMO, C’E’ TEMPO FINO AL 18 FEBBRAIO PER PARTECIPARE AL PREMIO NAZIONALE O.Ma.R. DEDICATO A MALATTIE E TUMORI RARI
IN PALIO DUE PREMI ASSOLUTI E TRE PREMI SPECIALI PER ARTICOLI PUBBLICATI SU TESTATE CARTACEE, WEB, TV E RADIO
martedì 05 febbraio 2013

I termini per partecipare alla prima edizione del Premio Giornalistico Omar per le malattie e i tumori rari (www.premiomalattierare.it ) dovevano scadere lo scorso 1 febbraio ma le tante richieste di avere qualche giorno in più per l’invio degli elaborati hanno convinto gli organizzatori a concedere una proroga.  

l termine finale per l’invio via email o posta degli elaborati è stato dunque spostato al prossimo 18 febbraio. Sarà possibile dunque partecipare con articoli e servizi pubblicati su testate registrate tra il 1 marzo 2011 e il 18 febbraio 2013.          
“Negli ultimi giorni – spiegano gli organizzatori – in molti ci hanno chiamato chiedendo se non fosse possibile una piccola proroga per permettere una più agevole raccolta dei materiali e per attendere l’uscita dei numeri di febbraio dei periodici. Abbiamo ritenuto che, essendo importante la più ampia partecipazione possibile, concedere questa proroga fosse possibile”.
 
Il premio, il primo in Europa destinato in maniera specifica alle malattie e ai tumori rari, è organizzato da O.Ma.R.  - Osservatorio Malattie Rare, testata giornalistica interamente dedicata al tema, dalla Fondazione Telethon, nata per finanziare la ricerca sulle malattie genetiche, e da Orphanet Italia, il portale delle malattie rare e dei farmaci orfani coordinato da Bruno Dallapiccola.    
In Palio, per questa prima edizione, ci sono 5 premi per un totale di 13mila euro. Due sono i premi assoluti, ciascuno di 3.500 euro, che andranno uno alla categoria ‘stampa e web’ e l’altro alla categoria ‘audio e video’   
Tre invece i premi speciali, ciascuno di 2.000 euro, che saranno assegnati ad elaborati di qualsiasi tipologia purchè inerenti determinati argomenti: il ‘Premio Celgene per i Tumori Rari’, il ‘Premio InterMune per le malattie rare del polmone’ e il ‘Premio Shire per la terapia domiciliare’

La Premiazione dei vincitori avverrà l’11 marzo 2013 a Riva del Garda nel corso della Convention scientifica di Telethon, che ospiterà anche il terzo Convegno delle Associazioni amiche della Fondazione. Il premio ha l’obiettivo di sensibilizzare i Media sui diversi aspetti delle Malattie e dei Tumori Rari, migliorare le competenze sulle fonti medico-scientifiche e l’approccio alla comunicazione sui problemi che vivono i pazienti e i loro familiari. Finalità, queste, che hanno trovato un pieno appoggio anche dei pazienti, delle istituzioni scientifiche e del mondo della stampa e dell’editoria: la Federazione Italiana Malattie Rare Uniamo – FIMR onlus e il Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’Iss sono infatti diventati subito importanti partner, mentre un pronto patrocinio è arrivato da Eurordis – la Federazione europea delle associazioni pazienti, dall’Ordine dei Giornalisti (ODG), la Federazione della Stampa (FNSI), l’Associazione Stampa Romana (ASR), la Federazione Italiana Editori di Giornali (FIEG), l’Associazione Stampa Medica Italiana (ASMI), l’Unione stampa periodica italiana (USPI), e l’Associazione Nazionale della Stampa On Line (ANSO).           

Oltre a Celgene, InterMune e Shire, sponsor principali, hanno contribuito alla realizzazione del premio anche Biotest Italia, Genzyme e Merck Serono.      
Il bando, la scheda di iscrizione e altre informazioni relative al premio sono reperibili on line nel sito www.premiomalattierare.it dove verranno anche date tutte le comunicazioni successive inerenti ad esso.