BIBLIOTECA MEDICA VIRTUALE

News

16 ottobre 2019
Video: giuramento 2019 ed intervista al vicepresidente Giovanni Merlino

14 ottobre 2019
Il presidente Mario Marrone: "Abbiamo avviato i percorsi formativi obbligatori degli assistenti, a ottobre 2020 i primi attestati di qualifica con
News
ODONTOIATRI: LA SICILIA DEFINISCE LE REGOLE PER LA FORMAZIONE DEGLI ASSISTENTI DI STUDIO

12 ottobre 2019
Foto della Consegna delle Medaglie d'oro ai medici con 50 anni di professione medica - 2019

10 ottobre 2019
medicina e chirurgia · odontoiatria · veterinaria · biologia · farmacia · professioni sanitarie · biotecnologie
Logomed - Preparazione ai test universitari

08 ottobre 2019
Sedi: Roma - Siracusa - Treviso
Master Universitario PSICO-ONCOLOGIA

08 ottobre 2019
La ricostruzione mammaria tra protesi e tessuto autologo. Corso di aggiornamento dopo un anno di allarmismo e superficialità


Leggi tutti gli articoli pubblicati


Screening ASP Palermo
Sanità Lazio: Bondi nominato commissario
martedì 16 ottobre 2012

Enrico Bondi è stato nominato commissario ad acta per la sanità nella regione Lazio. La proposta al Consiglio dei Ministri è stata formulata da Balduzzi e Grilli. Ieri, a termine della seduta, l'annuncio del presidente del consiglio Mario Monti, con un commento a margine dei due schieramenti politici locali principali completamente polarizzato.

Per il Pd romano la nomina costituisce ''uno schiaffo del governo alla giunta guidata dalla Polverini giudicata ''imbullonata alla sua poltrona'', ''che si rifiuta ostinatamente di dare la parola agli elettori ed è capace solo di barricarsi all'interno della Pisana in compagnia del fido Ciocchetti''. Di parere diametralmente opposto la stessa Polverini che vanta il passaggio di consegne affermando che il ministro Bondi ''riceve una sanità in via di guarigione''.


La decisione, ha tenuto a precisare Monti è vincolata a decreto sui costi della politica che è entrato in vigore nei giorni scorsi. ''Il decreto sui costi della politica negli enti territoriali - ha dichiarato il premier - che stabilisce tra l'altro che chi lascia la carica di presidente di una Regione e sia anche commissario ad acta per la sanità in quella Regione, decade da commissario. E' il caso della regione Lazio, dove a seguito delle dimissioni la presidente Polverini lascia anche la posizione di commissario.