Elenchi di agopuntura, fitoterapia, omeopatia, omotossicologia , medicina antroposofica

Si comunica che a seguito delle disposizioni dell'Assessorato della Salute - Dasoe dell'8-05-2017, sono riaperti i termini per le iscrizioni negli elenchi di Agopuntura, Fitoterapia, Medicina Omeopatica, Omotossicologia e Medicina Antroposofica per tutti coloro che erano già in possesso dei requisiti richiesti alla data del 6 febbraio 2016, relativamente alla fase transitoria.

Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è il 30-06-2018.

Rif. delibera n. 22 del 9-04-2015: Avviso pubblico per l’iscrizione negli elenchi dei medici chirurghi e degli odontoiatri esercenti l’agopuntura, la fitoterapia, la medicina omeopatica, l’omotossicologia e la medicina antroposofica


Elenco di agopuntura
Elenco di fitoterapia
Elenco di medicina omeopatica
Elenco di omotossicologia
Elenco di medicina antroposofica

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Palermo indice  pubblico avviso per l’iscrizione dei professionisti iscritti all’albo negli elenchi di agopuntura, fitoterapia, omeopatia, omotossicologia , medicina antroposofica, istituiti con delibera n. 22 del 9-04-2015, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7 febbraio 2013.

 

 

Per la valutazione dei titoli necessari alla iscrizione nei predetti elenchi l’Ordine dei Medici della provincia di Palermo ha istituito con delibera n. 63 del 19/12/2014 la Commissione per le Medicine Non Convenzionali, ai sensi del precitato accordo.

Possono chiedere di essere iscritti  i soggetti in possesso dei requisiti, di seguito elencati:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Iscrizione all’Albo Medici;

ovvero

  • Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria.
  • Iscrizione all’Albo Odontoiatri.

L’Accordo Stato-Regioni all’art. 10 stabilisce che in fase transitoria, termine 6 febbraio 2016, per l’ iscrizione negli  elenchi istituiti presso gli Ordini, sarà necessario essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  1. Attestato rilasciato al termine di un corso nella disciplina oggetto della presente regolamentazione di almeno 300 ore di insegnamento teorico-pratico della durata almeno triennale e verifica finale;
  2. Attestato rilasciato al termine di un corso nella disciplina oggetto della presente regolamentazione di almeno 200 ore di insegnamento teorico-pratico e almeno 15 anni di esperienza clinica documentata;
  3. Attestazione di iter formativo costituito da corsi anche non omogenei che permettano per il programma seguito  e per il monte ore svolto di avere acquisito una competenza almeno pari a quella ottenibile con i corsi di cui ai punti a) e b);

Previa valutazione delle Commissioni istituite presso gli Ordini Professionali, potranno essere ricompresi anche i titoli relativi a master universitari conseguiti precedentemente all’entrata in vigore dell’Accordo, come precisato nella nota del Ministero della Salute prot. n. DGPROF0040978 - P – del 24/07/2014.

  1. Documentazione di almeno 8 anni di docenza nella disciplina oggetto della presente regolamentazione presso un soggetto pubblico o privato accreditato alla formazione che, a giudizio della Commissione, possegga i requisiti didattici idonei.

Per i professionisti che non rientrassero nei criteri definiti nelle disposizioni transitorie sopra indicate, le Commissioni di esperti, sulla base delle indicazioni della Fnomceo, andranno a definire eventuali modalità integrative dei percorsi formativi, al fine dell’ammissione agli elenchi.

 

L’accertamento del possesso dei requisiti è effettuato dalla Commissione per le Medicine non Convenzionali di cui sopra.

Il trattamento dei dati personali di cui l’Ordine verrà in possesso in occasione dell’istituzione e dell’aggiornamento dell’elenco di cui al presente avviso sarà effettuato nel rispetto del D.L.vo 30 giugno 2003, n. 196.

La presentazione delle domande avverrà esclusivamente attraverso la modalità “ on line” con il collegamento al sito web www.ordinemedicipa.it (clicca qui), dove è rinvenibile il modello di domanda.

La domanda, redatta on line, secondo il modello  allegato, contiene anche le dichiarazioni sostitutive di certificazione e di atti di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445.

Alla domanda deve essere allegato il curriculum vitae, copia di un documento di identità dell’interessato in corso di validità, la dichiarazione sostitutiva di certificazione e l’atto di notorietà ai sensi della normativa vigente.

L’aggiornamento dell’elenco avverrà con cadenza trimestrale.

Con l’aggiornamento annuale si procederà:

  • Alla cancellazione di coloro che non sono più in possesso dei necessari requisiti;
  • All’inserimento dei nominativi dei soggetti che, a seguito di positiva istruttoria, risultano iscrivibili.

N.B.: Qualora il professionista fosse interessato all’iscrizione in più elenchi, sarà necessaria la compilazione di una nuova specifica richiesta d’iscrizione relativa all’elenco di interesse.