PROSSIMI CORSI ECM

27 aprile 2019
7 crediti ECM - Grand Hotel Piazza Borsa
XI Convegno - Attualità cliniche in Epatologia

09 maggio 2019
16 CREDITI ECM - 9 10 11 Maggio 2019
Gestalt Disability Therapy e le terapie cognitivo comportamentali

10 maggio 2019
Crediti ECM - PALERMO 10-11 MAGGIO 2019
Gastroenterology in Primary Care 2019

11 maggio 2019
Aula Ascoli A.O.U.P. "P. Giaccone"
Il cervello musicale

27 maggio 2019
11 Crediti ECM - Villa Magnisi
Professione Medica e Medicina Narrativa

29 maggio 2019
18 crediti ECM - Palermo, 29-31 maggio 2019 - Sala Gialla, Royal Palace of the Normans, Palermo, ITALY
Perinatal Origins of Neuropsychiatric Disorders: from Molecular Mechanisms to Therapeutic Perspectives

30 maggio 2019
30 31 maggio 2019 Favignana
HPV IST Infezioni Genitali


Tutti i corsi ECM

BIBLIOTECA MEDICA VIRTUALE
Nuove iniziative per la tutela della salute nelle carceri
lunedì 04 marzo 2013

In una nota firmata venerdì il segretario generale del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria) ha valorizzato l'iniziativa attuata dalla Regione Basilicata di approvazione delle ''linee di indirizzo sulla sanita' penitenziaria con lo scopo di tutelare la salute dei detenuti, degli internati e dei minorenni sottoposti a provvedimento penale nelle carceri riducendo il rischio autolesivo e di suicidio''. ''Abbiamo in piu' occasioni sottolineato che - prosegue la nota del sindacato - il suicidio in carcere è sempre, oltre che una tragedia personale, una sconfitta per lo Stato. Il Comitato nazionale per la bioetica ha recentemente sottolineato che il suicidio costituisce solo un aspetto di quella piu' ampia e complessa crisi di identita' che il carcere determina, alterando i rapporti e le relazioni, disgregando le prospettive esistenziali, affievolendo progetti e speranze. La via piu' netta e radicale per eliminare tutti questi disagi e' quella di un ripensamento complessivo della funzione della pena e, al suo interno, del ruolo del carcere''.

L'auspicio è che anche le altre regioni italiane, in particolare la Sicilia i cui istituti penitenziari vivono un particolare momento di precarietà, seguano l'esempio della Basilicata ponendo in primo piano questa drammatica criticità.