news/ecm
  • A carico dello Stato il botulino anti emicrania

    A carico dello Stato il botulino anti emicrania

    MILANO. Non solo rughe ma anche emicrania cronica: si allargano gli impieghi del botulino, che dal prossimo mese in Gran Bretagna verrà utilizzato anche per il trattamento di questo tipo di emicranie negli adulti e i costi saranno a carico del Servizio sanitario nazionale. La raccomandazione arriva dal National Institute for Health... leggi...

  • Un milione di italiani soffre di disturbi compulsivi

    Un milione di italiani soffre di disturbi compulsivi

    ROMA. Colpisce quasi un milione di italiani, per una percentuale pari al 2-3% della popolazione e con un'incidenza massima intorno ai 15 e ai 25 anni. Si tratta del disturbo ossessivo compulsivo, il cosiddetto DOC, un disturbo mentale poco conosciuto ed estremamente invalidante, che tende a cronicizzarsi e che riduce le capacità lavorative... leggi...

  • Usa, via libera a un nuovo farmaco dimagrante

    Usa, via libera a un nuovo farmaco dimagrante

    WASHINGTON. Potrebbe diventare il primo farmaco per dimagrire approvato in America da più di oltre dieci anni: il prodotto a base di 'lorcaserin' ha ricevuto il sì del comitato di esperti della Food and drug administration (Fda). L'Agenzia prenderà una decisione definitiva sull'ingresso sul mercato o meno del medicinale il prossimo 27... leggi...

  • E' italiano il test per la diagnosi precoce di una grave malattia dei neonati

    E' italiano il test per la diagnosi precoce di una grave malattia dei neonati

    ROMA. E' made in Italy il test precoce più efficace al mondo per la diagnosi del 'difetto di adenosina-deaminasi' (ADA), una delle più gravi immunodeficienze congenite. Il test che si effettua sul bebé a sole 48 ore dalla nascita, è stato sviluppato da ricercatori dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer e dell'Università di... leggi...

  • Palermo, scoperti i meccanismi molecolari che rendono i fumatori più soggetti alla malattia

    Palermo, scoperti i meccanismi molecolari che rendono i fumatori più soggetti alla malattia

    PALERMO. Scoperti i nuovi meccanismi molecolari che rendono i fumatori più soggetti alla broncopneumopatia cronica ostruttiva. La novità viene da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell'Ibim-Cnr e dell'Ismett di Palermo e dell'Università di Pittsburgh, pubblicato su PlosOne. I ricercatori del gruppo di Immunopatologia... leggi...

  • Mannheimer: promossi i dentisti italiani, flop del

    Mannheimer: promossi i dentisti italiani, flop del "turismo dentale" all'estero

    ROMA. Gli italiani hanno tanta fiducia nel proprio dentista quanta ne hanno nel medico di famiglia ma, a causa della crisi economica, meno di 6 italiani su 10 (57%) ha effettuato una visita nell'ultimo anno. Si rivela invece un 'flop' il fenomeno del 'turismo dentale' all'estero: la maggioranza di chi l'ha provato non lo rifarebbe. I... leggi...

  • Allo studio l'ipotesi di sostituire il ticket con una franchigia in base del reddito

    Allo studio l'ipotesi di sostituire il ticket con una franchigia in base del reddito

    ROMA. Non saranno, almeno per il momento, le forbici del supercommissario Enrico Bondi a tagliare le spese inappropriate in sanità. Perché il comparto già da anni ha avviato un percorso di "ristrutturazione e riqualificazione", cui sarà imposta a breve una ulteriore accelerazione con l'arrivo di "prezzi di riferimento" per l'acquisto di... leggi...

  • "Falsificò dati sull'Alzheimer per ottenere fondi", ricercatrice a giudizio

    MILANO. Un processo per frode scuote la prestigiosa facoltà di medicina di Harvard. Due policlinici universitari dell'ateneo e una famosa ricercatrice che si occupa di Alzheimer sono accusati di aver usato dati falsificati per ottenere 15 milioni di dollari come fondi dal governo per le loro ricerche. Una corte d'appello federale ha... leggi...

  • Scoperto un farmaco

    Scoperto un farmaco "intelligente" contro il mieloma multiplo

    TORINO. Nuovi farmaci 'intelligenti' per il trattamento del mieloma multiplo garantiscono un netto miglioramento della sopravvivenza e della qualità di vita dei pazienti: è il risultato di una ricerca che ha coinvolto 50 centri ematologici italiani ed altri in Europa e negli Usa, coordinata dall'ospedale Molinette di Torino attraverso... leggi...

  • Uno

    Uno "scudo" di cellule staminali per proteggere il midollo osseo dalla chemioterapia

    MILANO. Uno 'scudo' di cellule staminali per proteggere il corpo dagli effetti dannosi della chemioterapia, che spesso, oltre a uccidere le cellule cancerose, provoca problemi anche ai tessuti sani, come il midollo osseo. Alcuni ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle, come spiega lo studio pubblicato sulla... leggi...

  • "Un bambino ogni 200 ha malattie croniche complesse"

    ROMA. Diagnostica più avanzata e terapie innovative che consentono sopravvivenze alla nascita insperate solo fino a qualche decennio fa. Sono alcuni dei fattori che contribuiscono all'aumento delle malattie croniche complesse nei bambini, che sono ormai uno su 200. Sui nuovi dati epidemiologici si è discusso al 68° congresso della... leggi...

  • Stati Uniti, una commissione di esperti approva un farmaco preventivo

    Stati Uniti, una commissione di esperti approva un farmaco preventivo

    WASHINGTON. Una commissione di esperti ha raccomandato all'Agenzia americana del farmaco (Fda) la messa in commercio del Truvada, primo trattamento preventivo contro l'Aids. Il parere favorevole (espresso da 19 membri su 22) non é vincolante per la Fda, che dovrà pronunciarsi entro il 15 giugno. Il Truvada è prescritto da anni per i... leggi...

  • Il Tar della Calabria: sì alla vendita dei medicinali di fascia C

    Il Tar della Calabria: sì alla vendita dei medicinali di fascia C

    ROMA. Un'ordinanza del Tar di Reggio Calabria "riapre" la partita sui farmaci di fascia C riconoscendo alle Parafarmacie il diritto a dispensare tutti i farmaci emessi su "ricetta bianca" e quindi a completo carico del cittadino senza alcun rimborso a carico del Servizio Sanitario Nazionale". Lo comunica una nota del federazione nazionale... leggi...

  • Balduzzi: a breve una norma sul problema della medicina difensiva

    Balduzzi: a breve una norma sul problema della medicina difensiva

    ROMA. "Spero che si arrivi a breve ad una norma sul problema della medicina difensiva". E' l'auspicio espresso dal ministro della Salute, Renato Balduzzi. "Da tempo - ha spiegato - stiamo studiando per aiutare il sistema e i professionisti ad avere un equilibrio virtuoso tra le giuste necessità di ristoro di chi è stato danneggiato e... leggi...

  • A 1430 ex specializzandi maxi risarcimento dello Stato

    A 1430 ex specializzandi maxi risarcimento dello Stato

    MILANO. Sono 57 i milioni di euro che lo Stato dovrà versare complessivamente a 1430 medici per la mancata attuazione nei loro confronti delle Direttive Comunitarie che prevedevano il diritto a un'adeguata remunerazione per la frequenza del corso di specializzazione. E' quanto stabiliscono due sentenze, una della Corte d'Appello di Roma e... leggi...