news/ecm
  • Sanita', sciopero ginecologi

    Sanita', sciopero ginecologi

    Lo sciopero, sacrosanto, proclamato da ostetriche e ginecologi rappresenta l’ultimo atto di una categoria: una scelta estrema, consequenziale al comportamento ottuso dei due governi che si sono succeduti nel corso dell’ultima legislatura. Né Berlusconi né Monti hanno preso in debita considerazione il grave problema dell’impennata del... leggi...

  • Lucia Borsellino: prosegue la riqualificazione del Policlinico

    Lucia Borsellino: prosegue la riqualificazione del Policlinico

    Lucia Borsellino, assessore per la Salute della Regione sicilia ha risposto alla nota inviata dal rettore dell'Universita' di Palermo, Roberto Lagalla, che nei giorni scorsi aveva manifestato il proprio disappunto per la mancata intesa formale sulla nuova nomina del commissario del Policlinico. Lagalla aveva evidenziato che... leggi...

  • Paolo Borsellino - Essendo Stato

    Paolo Borsellino - Essendo Stato

    Sabato 19 gennaio 2013 alle 18.00, al Teatro Montevergini di Palermo in via Montevergini 8, andrà in scena lo spettacolo teatrale Paolo Borsellino - essendo Stato.L'opera è tratta da un libro dello scrittore  Ruggero Cappuccio e racconta l'ultimo secondo di vita del Giudice Paolo Borsellino. In allegato la locandina... leggi...

  • Riforma Balduzzi–la Sanità di domani

    Riforma Balduzzi–la Sanità di domani

    “Riforma Balduzzi–la Sanità di domani” è il tema del Convegno che si è svolto a Catania nell’Auditorium del Monastero dei Benedettini l’11 gennaio. Un tema interessante perchè ha costituito l'occasione per discutere con il ministro gli scenari futuri della sanità e le novità contenute nel testo di legge... leggi...

  • L'attività fisica per la prevenzione di malattie cardiovascolari

    L'attività fisica per la prevenzione di malattie cardiovascolari

    Un italiano su tre tra i 18 e i 69 anni è totalmente sedentario: non pratica cioè nessun tipo di esercizio fisico. Le conseguenze? Il 32% degli abitanti del nostro Paese è sovrappeso, ben l'11% obeso. Ma non solo. Essere pigri vuol dire correre un rischio maggiore ed essere colpiti da malattie gravi, come quelle cardiovascolari. È dimostrato... leggi...

  • Programmi di screening neonatale: l'università di Firenze in prima linea nella ricerca

    Programmi di screening neonatale: l'università di Firenze in prima linea nella ricerca

    La Harvard University ha stretto un protocollo di collaborazione con l'Università di Firenze. Parteciperanno la scuola medica della celebre università americana e dieci altri centri specialistici, in generale attivi nei paesi europei. Il tema è quello dei nuovi programmi di screening neonatale. La collaborazione e la richiesta di... leggi...

  • Balduzzi a Catania: La riforma va difesa

    Balduzzi a Catania: La riforma va difesa

    ''La sanità siciliana continui con determinazione su quella strada che negli ultimi anni mi sembra sia stata imboccata, che è una strada fatta di attenzione alla qualità dei servizi e all’equilibrio economico-finanziario e di serietà”. Positiva la valutazione del ministro Balduzzi in occasione della partecipazione all'incontro... leggi...

  • Il blocco delle 23 ambulanze nella capitale: Balduzzi chiede un'ispezione dei Nas

    Il blocco delle 23 ambulanze nella capitale: Balduzzi chiede un'ispezione dei Nas

    Il ministro della Salute, Renato Balduzzi, martedì ha ricevuto una relazione della Regione Lazio sull'avvenuto blocco di alcune ambulanze dell'Ares 118 a Roma. E' immediatamente partita la richiesta di un'indagine dei Carabinieri del Nas. Poichè il blocco di mezzi di soccorso è un atto di grave omissione sarà cura... leggi...

  • Sui manager nominati dalla sanità regionale. Dubbi della Cgil medici

    Sui manager nominati dalla sanità regionale. Dubbi della Cgil medici

    Sono scattate le prime reazioni sulle prime nomine di sette nuovi manager alla Sanità da parte della Giunta regionale. I vecchi contratti erano in scadenza quindi era naturale procedere all'avvicendamento dei nuovi manager. ''Che fosse necessario intervenire sulle aziende sanitarie - si legge in una nota congiunta di Michele Palazzotto,... leggi...

  • Nomina dei direttori generali. Critica la Cisl

    Nomina dei direttori generali. Critica la Cisl

    La Cisl siciliana è intervenuta in maniera critica con una nota sul tema della nomina dei commissari straordinari delle Aziende sanitarie dell’Isola. “Apprendiamo da anticipazioni di stampa – si legge nella nota – che il governo regionale si appresterebbe alla formale decisione”. “La Cisl ha condiviso la necessità di nominare i... leggi...

  • Tutte le nomine della sanità siciliana

    Tutte le nomine della sanità siciliana

    Alla fine è stato confermato SALVATORE CIRIGNOTTA dell’Asp di Palermo, uno dei manager che era stato bocciato dall’agenzia e che veniva giudicato da più parti in procinto di lasciare il posto ad Antonio Candela, l'attuale direttore amministrativo della struttura. Sempre a Palermo, all’azienda ospedaliera Ospedale... leggi...

  • Salute/Tumori in Campania, Palagiano: studi smentiscono Balduzzi

    Salute/Tumori in Campania, Palagiano: studi smentiscono Balduzzi

    ''Il nesso tra patologie tumorali e inquinamento ambientale è purtroppo ampiamente dimostrato e mai come negli ultimi anni ne abbiamo avuto la certezza. Dal caso emblema di Taranto alla Campania, l'aumento delle neoplasie legate alla dispersione nell'aria, nell'acqua e nel terreno di rifiuti tossici è esponenziale e interessa sempre più spesso... leggi...

  • Cardinale: No alla chiusura dell'ospedale Nagar di Pantelleria

    Cardinale: No alla chiusura dell'ospedale Nagar di Pantelleria

    La spending rewiew non puo' essere fondata su meri e algidi parametri economico-ragioneristici, ma bisogna guardare alla realta' del territorio e alle sue caratteristiche peculiari oro-geografiche. E' quanto ha sottolineato in una nota il sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, comunicando di aver ''preso atto dell'adesione... leggi...

  • Cattiva comunicazione con i pazienti. Una ricerca inglese

    Cattiva comunicazione con i pazienti. Una ricerca inglese

    Procedure e prescrizioni complicate, carenze nella comunicazione tra sistema sanitario e pazienti, con l'abuso di una terminologia scientifica che non appare comprensibile se non agli addetti ai lavori. Succede eppure nel mondo anglosassone che per tradizione ha sempre fatto dell'empirismo il punto forte della sua cultura e pratica... leggi...

  • Sanità: i debiti delle regioni con i fornitori

    Sanità: i debiti delle regioni con i fornitori

    Sono 40 miliardi di euro i debiti che i fornitori delle strutture ospedaliere avanzano dalla sanità istituzionale. Il dato è stato rilevato nei giorni scorsi dalla Cgia di Mestre; in ogni caso si tratta di dati provvisori e non ufficiali in quanto le regioni Lazio, Campania, Abruzzo, Sicilia e Calabria non... leggi...