news/ecm
  • Florida, anatomicamente isolato e descritto: il punto G

    Florida, anatomicamente isolato e descritto: il punto G

    ROMA. E' stato oggetto di accesi dibattiti,al centro di dubbi e 'vittima' di ripetute smentite, ma adesso il "fulcro" del piacere femminile è stato per la prima volta anatomicamente isolato e descritto: il punto G si trova tra apparato genitale e urinario e forma un angolo di 35 gradi con la parete laterale dell'uretra. Il lavoro di... leggi...

  • Con i cambiamenti climatici di diffonde il pericolo Dengue

    Con i cambiamenti climatici di diffonde il pericolo Dengue

    di Leonardo Cioni RIO DE JANEIRO. Mentre a Rio de Janeiro la segreteria municipale di Salute conferma l'insorgenza di una nuova epidemia (con oltre 50mila episodi e 12 morti dall'inizio del 2012), casi di Dengue - malattia di origine virale provocata dalla zanzara 'Aedes aegypti' - sono destinati ad essere sempre più frequenti anche... leggi...

  • Un articolo spiega il perchè del fallimento delle diete

    Un articolo spiega il perchè del fallimento delle diete

    ROMA. L'"agonia" delle diete fallite ha ora una spiegazione scientifica. Da una ricerca pubblicata sul New England Journal of medicine emerge che tagliare la calorie modifica il metabolismo e influisce negativamente anche sul cervello, amplificando il desiderio del cibo fino quasi a farlo diventare un'ossessione. Questo meccanismo, secondo... leggi...

  • Cresce l'attenzione per la cura del cavo orale

    Cresce l'attenzione per la cura del cavo orale

    ROMA. Negli ultimi tempi stiamo registrando un'aumentata coscienza verso i problemi inerenti la salute del cavo orale dei più piccoli. Lo annuncia, con soddisfazione, il presidente della FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) Giuseppe Mele nel ricordare la recente intesa, sottoscritta lo scorso 30 marzo a Capri, con la SIOI (Società... leggi...

  • "Un ospedale efficiente non deve avere oltre 400 letti"

    MILANO. La prima cosa che farebbe se tornasse a essere ministro della Salute? "Migliorare l'assistenza ospedaliera. Gli ospedali italiani sono obsoleti e gravati da una gestione onerosa. Bisogna abbandonare la logica dei posti-letto come indice di qualità. Le strutture con oltre 1000 posti letto sono poco gestibili ed efficienti. Un... leggi...

  • Ismett, progetto di teleasistenza per 30 pazienti che hanno avuto un trapianto

    Ismett, progetto di teleasistenza per 30 pazienti che hanno avuto un trapianto

    PALERMO. Spostare il prima possibile l'assistenza dei pazienti trapiantati dall'ospedale al loro domicilio oggi si può. L'Istituto Mediterraneo per i Trapianti ad Alta Specializzazione di Palermo (Ismett) ha avviato un progetto di tele-assistenza per 30 pazienti siciliani trapiantati di fegato, durante la fase di follow-up post-trapianto.... leggi...

  • A uno studio italiano l'

    A uno studio italiano l'"Oscar" per la ricerca 2012

    ROMA. E' italiano il miglior studio sul cancro del 2012. Il premio della American Association Cancer Reasearch Award è andato ad un lavoro nato dalla collaborazione tra l'Università di Princeton e l'Irst, l'Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori sul ruolo del micro-Rna nella formazione delle metastasi. La... leggi...

  • Due medici arrestati per la morte di un neonato

    Due medici arrestati per la morte di un neonato

    TORRE ANNUNZIATA. Le manovreeffettuate durante un parto e ritenute dagli inquirenti "improprie" avrebbero provocato ad un nascituro gravi problemi che ne hanno provocato il decesso dopo alcuni giorni di ricovero nel reparto di terapia intensiva all'ospedale Monaldi. Per nascondere quanto accaduto, il primario del reparto di Ginecologia e... leggi...

  • Sì all'indennizzo per i danni provocati dal vaccino per il morbillo

    Sì all'indennizzo per i danni provocati dal vaccino per il morbillo

    ROMA. Anche a chi ha subito danni irreversibili a causa della vaccinazione contro il morbillo, la parotite e la rosolia, va riconosciuto il diritto a un indennizzo da parte dello Stato. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale, che ha dichiarato l'illegittimità dell'articolo 1, comma 1, della legge 25 febbraio 1992 n 210, che limitava il... leggi...

  • I chirurughi: non necessario rimuovere il prodotto dal seno

    I chirurughi: non necessario rimuovere il prodotto dal seno

    ROMA. Non è necessario che le pazienti trattate al seno con il gel Macrolane per aumentarne il volume procedano ad una rimozione del prodotto, contattino i medici o intraprendano azioni particolari: "devono semplicemente continuare a effettuare le visite di controllo prescritte dal medico dopo l'esecuzione della procedura". Lo afferma... leggi...

  • I padri sotto i 30 anni vulnerabili come le madri

    I padri sotto i 30 anni vulnerabili come le madri

    SYDNEY. Un nuovo studio australiano conferma che i novelli padri sono vulnerabili quanto le madri alla depressione postnatale e suggerisce che le pratiche correnti di screening e di supporto per le nuove madri siano estese ai loro compagni. Secondo lo studio del Parenting Research Centre di Melbourne, pubblicato sulla rivista... leggi...

  • Dalla Ue misure per evitare nuovi scandali

    Dalla Ue misure per evitare nuovi scandali

    BRUXELLES. Impedire un nuovo scandalo Pip, le protesi mammarie francesi difettose applicate a migliaia di donne in tutta Europa. Per riuscirci, la Commissione ambiente, salute pubblica e protezione dei consumatori del Parlamento Ue ha approvato a maggioranza assoluta una risoluzione in cui chiede all'esecutivo comunitario di prendere una... leggi...

  • Una perizia stabilirà se la

    Una perizia stabilirà se la "positività" è malattia

    ROMA. Diversità di opinioni a livello scientifico e dottrinale e, come se non bastasse, anche un vuoto di giurisprudenza. La procura di Roma tenta ora di colmare la lacuna e di creare un precedente in materia. Il tema è se la positività alla tubercolosi equivalga ad una malattia. A tale quesito saranno chiamati, con una superperizia,... leggi...

  • Dai test sui topi speranze per la messa a punto di un nuovo farmaco

    Dai test sui topi speranze per la messa a punto di un nuovo farmaco

    MILANO. Nuove speranze per la possibile messa a punto, in futuro, di un farmaco per l'autismo. Alcuni ricercatori del National Institutes of Health americano, infatti, sono riusciti a ridurre i sintomi della malattia in una sperimentazione con un nuovo farmaco condotta su topi con comportamenti autistici. Come spiega lo studio pubblicato... leggi...

  • Un nuovo farmaco disponibile anche in Italia

    Un nuovo farmaco disponibile anche in Italia

    ROMA. Disponibile in Italia un nuovo farmaco contro la schizofrenia. Il Paliperidone palmitato, antipsicotico indicato nel trattamento della schizofrenia, nella nuova formulazione iniettabile a rilascio prolungato con somministrazione mensile, è infatti ora disponibile anche sul mercato italiano. Il farmaco ha ottenuto l'autorizzazione... leggi...